amministrazione trasparente

albo on line

PRIVACY - GDPR

 

AL SAFFI LA TAPPA FINALE DEL CONCORSO "MIGLIOR COMMIS DI CUCINA DELLA TOSCANA"

Firenze. Lunedì 27 gennaio l'IPSSEOA SAFFI avrà il privilegio di ospitare l'importante concorso "Miglior commis di cucina della Toscana". Organizzata con l'Unione Regionale Cuochi Toscani e con la partecipazione dell'Associazione Cuochi Fiorentina, la gara culinaria vedrà sfidarsi all'ultimo piatto sedici istituti alberghieri della Regione.

Colui che sarà ritenuto vincitore di questo rush enogastronomico accederà il 13 febbraio a Rimini alle selezioni nazionali portando il vessillo della Toscana.

Il Saffi, oltre a mettere in campo attivamente il proprio candidato, sarà impegnato durante la mattinata nel servizio di accoglienza e di ristorazione per la giuria e gli ospiti, dando così modo ai propri studenti di conoscere il dietro le quinte di un concorso enogastronomico.

 

MARTEDI' 17 DICEMBRE 2019

ore 19,30

(si raccomanda la puntualità)

 

CENA DI RACCOLTA FONDI

PER IL PROGETTO "STREET BAND"

destinato agli studenti del nostro Istituto,

che si svilupperà in collaborazione con

la Scuola di Musica di Fiesole.

 

CONTRIBUTO MINIMO 25 EURO

  EVENTO SOLD OUT - POSTI ESAURITI
 

 

SAFFI E SCUOLA DI MUSICA DI FIESOLE

 S-bandiamo

-una cena in musica per il progetto di alfabetizzazione musicale- 

Firenze - Martedì 17 dicembre 2019 alle ore 19.30 l'IPSSEOA Aurelio Saffi, in collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole, ospiterà una cena musicale per raccogliere i fondi per S-bandiamo, il progetto di alfabetizzazione musicale dedicato agli strumenti a fiato e percussione  per i ragazzi dell'Alberghiero di Via del Mezzetta .

 Scrigno di funghi porcini e burratina, risotto ai porri  pecorino con pepe rosa e riduzione al miele, pancetta cotta nella birra con contorno di purea di patate allo zafferano e per finire panna cotta con salsa  al caffè e  e gelatina di sambuca, questa la partitura enogastronomica preparata dagli  studenti  del Saffi  mentre gli allievi della Scuola di Musica di Fiesole proporanno agli ospiti  un intervento musicale per  allietare la serata.

Un obiettivo condiviso tra le due istituzioni che hanno trovato un tessuto in cui si ordisce una trama di valori orientati alla cultura come elemento di crescita  e formazione.

 

AL SAFFI SI VA A CENA CON IL GENIO

Cena Rinascimentale per celebrare i 500 anni dalla morte di LEONARDO DA VINCI-

 

Firenze - Mercoledì 11 dicembre 2019 all'IPSSEOA A. SAFFI di Via del Mezzetta andrà in scena, grazie alla collaborazione con le Cantine Leonardo, una Cena Rinascimentale aperta al pubblico per celebrare i 500 anni dalla morte del genio di Vinci.

Sarà proposto agli ospiti un programma composito, frutto della partecipazione attiva di alcune classi dell'Istituto che si sono ingegnate per confezionare una serata particolare.

Lo studio dell'allestimento della sala Ristorante e della mise en place sono stati curati da una classe del biennio che, attraverso la tecnica dell'origami, ha ricostruto i solidi platonici ed archimedei, disegnati da Leonardo per illustrare l’opera “De Divina Proportione” del matematico suo amico Frà Luca Pacioli.

Una classe del triennio si è occupata del rapporto tra Leonardo ed il vino, ponendo l'accento sul fatto che, forse non tutti sanno, il genio era un grande appassionato di vini e possedeva delle vigne. Grazie alla collaborazione con le Cantine Leonardo, sono poi stati scelti e studiati vini che utilizzano il Metodo Leonardo® e che verranno serviti agli ospiti .

Per quanto riguarda il menu, le portate, preparate da una classe 5° Enograstonomia, si rifanno al banchetto rinascimentale come quelle che venivano servite alla corte degli Sforza, dove si dice che Leonardo abbia ricoperto anche il ruolo di gran cerimoniere.

La serata sarà intervallata da una performance in tema, grazie alla collaborazione con Lorenzo Degl'Innocenti che ha scritto appositamente un testo che ha avvicinato gli studenti al mondo del teatro facendo loro raccontare alcuni aneddoti della vita di Leonardo.

Nel video realizzato per riprendere tutte le fasi della composita azione didattica, il 18 dicembre 2019 gli studenti del Saffi presenteranno con orgoglio il loro progetto in Palazzo Vecchio nel Salone de’ Cinquecento, in occasione del convegno per le scuole della Toscana “Leonardo: un genio toscano” organizzato dall'Ufficio Scolastico Regionale nell'ambito del progetto nazionale “Un anno con Leonardo” promosso dal MIUR.

  

CONTRIBUTO: € 25,00 a persona

 

 

 

EVENTO SOLD OUT

posti esauriti

 

 

 

 

 

 

Un menu di quattro portate con protagonista lo zafferano delle colline fiorentine in collaborazione con l'associazione di produttori dello zafferano "ZIMA" di Firenze. 

 
Nel corso della serata avrà luogo la premiazione del concorso "A scuola di zafferano" rivolto alle classi quinte del nostro Istituto. 
 
Ore 19,30  - Ristorante Didattico I.P.S.S.E.O.A. "A. Saffi"
Via del Mezzetta, 15 - 50135 Firenze
055666383
 
Contributo € 25,00
 
EVENTO SOLD OUT - non sono accettate ulteriori prenotazioni.

14/11/19

CON IL SAFFI  Il CIBO APRE IL DIALOGO CON LA STORIA:

-40 ANNI DALLA RIVOLUZIONE: L’IRAN DI IERI E DI OGGI-

 

 

Firenze - Giovedì 14 novembre 2019 alle ore 18.00, gli studenti dell'IPSSEOA A. Saffi di Firenze parteciperanno all'evento aperto alla cittadinanza 40 Anni dalla Rivoluzione: l'Iran di ieri e di oggi.

Presso il Salone Multimediale del Comune, Piazza della Stazione 4/a, l'incontro, organizzato dall'Istituto Sangalli di Firenze, vedrà VIDA AZIMI iraniana, Directrice de recherche CNRS-CERSA Université de Paris, confrontarsi con la giornalista LUCIANA BORSATTI, corrispondente da Teheran per l’agenzia ANSA.

L'appuntamento diventa un importante momento di riflessione sulla storia contemporanea e vedrà la presenza di alunni di scuole superiori danesi, francesi, orlandesi e tedesche, ospiti della Città del Fiore per il progetto Rimuovere gli ostacoli.

Gli studenti del Saffi, coinvolti in un piano formativo su costituzione e cittadinanza coordinato dall’Istituto Sangalli, metteranno a frutto anche le loro competenze professionali specifiche preparando e offrendo ai partecipanti un buffet con cibi tradizionali della cultura gastronomica islamica nell'ottica di aprire un ponte di dialogo tra cibo e storia.

 

 

 

 

15 novembre 2019

CON IL SAFFI AL CONVEGNO OSPITALIA

LE SFIDE DELL'OSPITALITA' PER GLI STUDENTI DEL TERZO MILLENNIO

 

Firenze -Il 15 novembre 2019 presso l'Auditorium CIIAA, Piazza Mentana a Firenze, L'ISTITUTO ALBERGHIERO Aurelio SAFFI, in collaborazione con la rete OSPITALIA, di cui capofila è l'Istituto Alberghero Trentino di Rovereto e Levico Terme e grazie al contributo del Museo della Fiorentina e della Camera di Commercio, organizza il convegno LE SFIDE DELL'OSPITALITA' PER GLI STUDENTI DEL TERZO MILLENNIO.

Il simposio si concentra sulla filosofa di Ospitalia, che considera l'ospitalità come patrimonio culturale e diventa decisione prospettica, segnando la direttrice in cui la società vuole andare, integrando tutti i fattori attivi della comunità, intesa quest'utima come famiglia, scuola e mondo del lavoro.

L'appuntamento del 15 novembre, che vedrà la partecipazione attiva delle istituzioni (Sara Funaro, Cecilia Del Re, Leonardo Bassilichi ed Ernesto Pellecchia), delle imprese (Arshotel, Forship Spa, Ranstad, To Florence Hotels) e delle scuole, si pone come momento di riflessione, di scambio e di condivisione di idee, progetti e proposte su iniziative per il futuro dell'ospitalità, vissuta come bene collettivo e fonte di ricchezza, atto alla valorizzazione e salvaguardia dei sistemi terirritoriali.

In un oggi difficile, che propone una realtà estremamente stratificata e complessa in continua evoluzione, con il quale gli studenti, futuri interpreti del mondo del lavoro, si dovranno confrontare, gli attori del convegno si interrogano per segnare un cammino lungo il quale il concetto di ospitalità continui ad essere il muro maestro della civiltà e l’abc dell’umanità.

È proprio in quest'ottica che l'IPSSEOA Saffi sviluppa concrete attività di formazione, vere e proprie palestre didattiche, potenziando le politiche di scambio internazionale e la pratica dell’alternanza scuola/lavoro per dare agli iscritti competenze più solide e capaci di sostenere la realizzazione del proprio percorso professionale. All’interno di questo processo che rivolge uno sguardo attento al futuro, si definisce l’identità dell’Istituto Saffi nel quale l’ospitalità è vissuta come un elemento imprescindibile della cultura e si configura come bacino comune di scambi e rapporti reciproci.

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Sede via del Mezzetta, 15

tel. 055666383 - 055677142
fax 055670597

 

e-mail: firh01000p@istruzione.it
            firh01000p@pec.istruzione.it

   
Succ. Gramsci via del Mezzetta, 15

tel. 055609956 - 055610229
fax 055606815

  codice fiscale: 80032250484    
Succ. Nicolodi via Nicolodi, 2 tel. 0555002185 
fax 0555059422
  codice meccanografico: FIRH01000P    
Succ. La Fantina Erta Canina, 23 tel e fax 0552466474      

webmaster: Stefano Da Rè